Home » Collections

Collections

Collections

Collections - Events and sales agency

 

 

 

 

Theta ama il Made in Italy. La moda nasce come necessità di coprirsi con tessuti, pelli o materiali lavorati per essere indossati. Col tempo l'abito acquista una funzione sociale e le donne cominciano a vestirsi con cura estrema. I sarti di un tempo si trasformano in grandi stilisti che, grazie alla loro creatività, producono abiti ed accessori di moda di alta qualità e dal design sofisticato. Tra i tanti marchi presenti sul mercato quelli italiani si sono imposti con forza su tutti i principali mercati mondiali grazie agli ottimi materiali e alla creatività dei nostri designer; nasce così il Made in Italy. L'Italia è divenuta nel mondo sinonimo di design e innovazione, di stile e di lusso,ed il Made in Italy non è solo più un modo per contraddistinguere tutto ciò che è fatto in Italia, ma addirittura una sorta di marchio se associato al mondo della moda, e ne è prova che le sfilate di moda degli stilisti Italiani sono tra le più seguite ed apprezzate .

  

  

  

  

  

  

 

 

STEFANIA FERLISI è una stilista che si è già confrontata sul mercato europeo e americano disegnando modelli di borse per importanti stilisti. Di famiglia italo/inglese, rappresenta perfettamente l'intreccio tra la cultura anglosassone e quella del nostro bel Paese. Organizzazione del lavoro, perfezione nel disegnare i modelli delle sue borse, cura maniacale nello scegliere i pellami più belli, ma soprattutto tanta, tanta, fantasia.

Il pellame che usa prettamente è il vitello, ma anche il cavallino e in qualche caso lo struzzo e il coccodrillo. Bellissime le sue composizioni tela-pelle stampata con colori intonati, caldi e solari come è il suo modo di essere. Le sue creazioni portano i nomi delle più belle città Italiane, il suo MADE IN MILANO ricorda dove vengono prodotte e create le sue borse. STEFANIA FERLISI sta realizzando anche una collezione di abbigliamento per bambini dal nome IL RIFUGIO DEGLI ANGELI nome a lei molto caro in quanto le ricorda il periodo in cui volontaria in Brasile insegnava ai bambini delle “favelas” il disegno in una scuola italiana.  Una scommessa vinta da Theta che sempre più cerca e valorizza il lavoro Made in Italy.

  

 

   

 

 

"Mi ricordo come tutto è cominciato, due anni fa una mia amica mi disse che era stata licenziata perchè avevano scoperto la sua gravidanza. Io stavo ancora decidendo se fare una mia collezione o se continuare a disegnare per gli altri, questa cosa mi fece molto incazzare al punto che decisi che il motivo primario per buttarmi nella mischia era dare lavoro. Oggi a distanza di due anni Renata, cosi si chiama la mia amica ha vinto il premio come migliore collaboratrice europea e voglio ufficialmente e pubblicamente congratularmi con lei ! BRAVA !!! Ma le cose non sono cambiate per il diritto al lavoro delle donne, in ogni parte del nostro ex belpaese, le donne subiscono di tutto, da i ricatti sessuali e psicologici al divieto di potere dire tranquillamente che stanno facendo la cosa più naturale e più bella che una donna possa fare ; dare la vita al proprio figlio. Quello che per gli uomini è difficile, nel mondo del lavoro, per le donne diventa alle volte veramente irrealizzabile.
E allora sono contenta della decisione presa due anni fa e ogni volta che mi parlano di collaboratrici nuove, ricordo Renata e sorrido....... Se siete in difficoltà o semplicemente volete riprendere possesso del vostro tempo provate a mandare un curriculum a Theta....non si sa mai".

"Siate curiosi, guardate con il cuore."

Stefania Ferlisi.

 

 

  

  

 

 

 

  

  

 

 

 

  

 

  


 

  

  

  

 

  

 

 

 

  

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

website under maintenance